Natale: qualche tisana per superarlo II puntata

18 Dic, 2017 da

tisane bisContinuiamo con le ricette delle tisane salva linea e salva stomaco che ci permetteranno di superare indenni le Feste e i relativi inevitabili bagordi. Se vi siete persi la prima puntata, andate a ripescarla qui

Tisana di Limone, Menta e Zenzero

Una tisana che aiuta la digestione e, in generale, tutte le problematiche legate allo stomaco. Lo zenzero è anche riscaldante e antinausea, oltre ad essere un’ottima spezia digestiva. La sua natura termica tiepida viene qui controbilanciata dalla natura fresca del limone e della menta.

Ingredienti: Limone scorza (quindi bio), Menta foglie e Zenzero fresco (qualche fettina)

Far bollire per 5 minuti qualche fettina di zenzero fresco pelato con un qualche scorzetta di limone. Spegnere, aggiungere un pizzico di foglie di menta essiccata e lasciare 10 minuti in infusione. Filtrare e bere caldo.

Aggiungere, se lo si desidera, miele di limone

Tisana Filtro d’Amore

Se, a causa del famoso cinghiale sullo stomaco, il fervore amoroso dovesse venire un po’ meno, ecco per tutti un profumatissimo filtro d’amore persiano.

Ingredienti: Té nero, Zenzero, Cannella, Chiodi di garofano

Mettere nella tisaniera 10 g della miscela di erbe, versarvi sopra un litro di acqua bollente e lasciare in infusione per 10 minuti.

Dolcificare con miele di erba medica

Tisane relax

Gli “incontri del terzo tipo” natalizi vi agitano un po’? Avete accumulato troppi impegni e state per sbroccare? Una tisana rilassante è quello che ci vuole…

La prima: Tiglio, Camomilla, Melissa, Valeriana

Le piante che compongono questo infuso sono sicuramente da annoverare tra quelle più adatte ad indurre calma e serenità. Il tiglio, ad esempio, è una pianta che viene annoverata tra quelle capaci di combattere l’ansia, il nervosismo e l’insonnia. La camomilla, il più antico dei rimedi era già conosciuta dagli egizi che l’avevano consacrata al Dio Sole. Molto usata anche nelle epoche successive, è ancora oggi apprezzata come antinfiammatori gastro-intestinale sedativo nervino, ansiolitico e capace di combattere gli stati dolorosi in genere. Anche la melissa e la valeriana svolgono un’azione sedativa antidepressiva e rilassante.

La seconda: Rosa petali, Melissa foglie, Verbena odorosa. Aggiungere, a piacere, un po’ di semi di papavero.

Dolcificare con miele di rododendro

Condividi questo articolo!

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.