Carpaccio di carciofi con pecorino stagionato agli agrumi

28 Dic, 2013 da

carpaccio carciofiUn antipasto semplice, saporito e sano che vi farà fare bella figura con i vostri ospiti, aiutandovi al contempo ad assimilare meglio le portate che seguiranno, fornendo un utile aiuto al vostro fegato, messo a dura prova in questo periodi di “stravizi” mangerecci.

 Ingredienti x 4 persone

6 carciofi, il succo di ½ limone, il succo di ½ arancia, un cucchiaio di miele d’arancio o di limone (in mancanza, andrà bene anche il millefiori), 5 cucchiai di olio extravergine di oliva, 3-4 rametti di aneto fresco, sale, pepe, 80 g di pecorino stagionato a scaglie

Preparazione

Mondate i carciofi tagliandoli a metà e pulendo il fieno interno. Affettateli, quindi, sottilmente per il lungo. Metteteli in un contenitore e copriteli con il succo di limone e quello d’arancia, lasciando marinare per 15 minuti almeno. Scolateli e disponeteli su un canovaccio asciutto.

Filtrate il succo con un colino fine in modo da levare tutte le impurità. Emulsionate il succo con l’olio aggiustando di sale e pepe.

Sistemate i carciofi in un piatto da portata cercando di non sovrapporli troppo, sparpagliate sopra le scaglie di pecorino e l’aneto tritato, macinate ancora un po’ di pepe nero in grani e condite il tutto con l’emulsione agli agrumi.

Volendo, può anche rappresentare un piatto unico, magari accompagnato da una fetta di pane integrale, per una cena leggera dopo i pranzi luculliani del periodo.

Condividi questo articolo!

Articoli simili

Condividi

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.