Polpette di melanzana con ketchup di peperoni

28 Lug, 2015 da

polpetteHo di recente letto sulla newsletter di Cucina Naturale  e subito provato questa ricetta. Queste polpettine sono venute così buone e sono state così rapide e facili da realizzare che non ho resistito alla voglia di condividerla con voi. Gli ingredienti sono tutti di stagione e, anche a livello energetico secondo i principi della medicina cinese, contiene ingredienti – come i ceci e le melanzane – adatti durante la stagione calda. Chi non vuole friggerle, può metterle in forno con un filo d’olio sopra. Per chi vuole o deve star lontano dal glutine, infine, basta passarle nel pane grattugiato per celiaci et voilà.

INGREDIENTI (per 4 persone)

Per i bocconcini

250 g di melanzane,  200 g di ceci lessati, 1 uovo,  4 cucchiai di parmigiano grattugiato, 1 spicchio di aglio, coriandolo, pangrattato, sale, pepe

Per il ketchup

2 peperoni, rossi,  1 cipolla, 1 peperoncino, 1 cucchiaio di zucchero di canna, 1 cucchiaio di aceto di mele,  1 cucchiaino di cumino in polvere,  olio di oliva extra vergine, sale

PREPARAZIONE

Preparate il ketchup di peperoni. Scaldate 2 cucchiai d’olio in un tegame e fate rosolare a fiamma dolce la cipolla affettata e il peperoncino. Unite, quindi, i peperoni a pezzetti e lo zucchero, salate leggermente e sfumate con l’aceto. Mettete il coperchio e proseguite per 10 minuti o finché i peperoni saranno cotti. Aggiungete il cumino e frullate con un frullatore a immersione fino a ottenere una consistenza cremosa.

Sbucciate la melanzana con un pelapatate e tagliatela a cubetti piccoli, poi cuocetela al vapore per 10 minuti. Scolatela in un colapasta e schiacciatela con una forchetta per eliminare l’acqua.

Frullate la melanzana insieme ai ceci, all’uovo, al coriandolo tritato e allo spicchio d’aglio ricavando un purè omogeneo. In una ciotola unite al purè una presa di sale e di pepe, il parmigiano e circa 5 cucchiaiate di pangrattato: dovete ottenere una consistenza che possa essere lavorata con le mani. (Volendo, potete preparare il composto in anticipo e conservarlo coperto in frigorifero).

Formate con le mani umide delle piccole sfere di impasto, quindi passatele nel pangrattato e friggetele in abbondante olio bollente finché saranno dorate e croccanti. Scolatele su carta assorbente e servitele con la salsa.

Condividi questo articolo!

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.