Il mondo in un granello di sabbia

27 Set, 2013 da

William Blake diceva: “Se le porte della percezione venissero purificate, la realtà apparirebbe com’è veramente: infinita. Il mondo in un granello di sabbia, il paradiso in un fiore, l’eternità in un’ora e ogni cosa esistente nel palmo della mia mano

 E tu, sei capace mentre vai al lavoro, mentre sistemi la casa o porti i figli a scuola, mentre un lavoro lo cerchi, mentre sei in coda al semaforo o alla cassa del supermercato, tu, sei capace di fermarti e percepire per un momento questo infinito? Non è impossibile, fermati, chiudi gli occhi e abbandonati. Forse per un istante, anche uno soltanto, ti verrà da sorridere felice. Sarà sufficiente.

 

Condividi questo articolo!

Articoli simili

Condividi

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.