Caponata siciliana semplice

12 Lug, 2016 da

caponata

Un’altra delle ricette proposte nel corso della serata dell’11 Luglio sull’alimentazione secondo la Medicina Cinese: una versione semplificata e più leggera di un grande classico della cucina siciliana e italiana in genere. Buona e appetitosa, nonostante le verdure non siano fritte come nella versione originale. Non me ne vogliano i siciliani doc… Tratta, come le altre, dal libro “Il Tao e l’arte dei  fornelli” che consiglio a tutti.

 

Ingredienti

4 melanzane, 4 peperoni, 1 sedano, 1 cipolla, 4-5 pomodori pelati, 1 manciata di olive verdi snocciolate, 1 cucchiaio e mezzo di capperi dissalati, 4-5 foglie di basilico, zucchero di canna integrale, sale marino integrale, aceto, olio extravergine d’oliva

Preparazione

Tagliare le verdure a pezzi regolari e metterle in una capace padella con i capperi e le olive, tre cucchiai d’olio, un cucchiaio di zucchero e sale. Cuocere coperto a fuoco alto mescolando ogni tanto. Se si asciuga troppo, aggiungere un po’ d’acqua. Verso fine cottura unire tre cucchiai di aceto alzare la fiamma e far evaporare, aggiungere le foglie di basilico spezzettato e servire tiepido.

Condividi questo articolo!

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.