Un pranzo con gli avanzi veloce e saporito? Si può!

3 Dic, 2018 da

pasta con cavolo romanoOggi avevo in frigo qualche avanzo dei giorni precedenti: del cavolo romano lessato, un po’ di lenticchie verdi piccole cotte e la necessità di preparare un pranzo a tempo di record senza per questo sacrificare il gusto e la presentazione. Breve riflessione et voilà, trovato come risolvere il dilemma…

Bicchierini di lenticchie, olive e mela verde

Un piatto veloce (a patto di avere le lenticchie già cotte) che può costituire un antipasto – in questo caso le dosi saranno più limitate e si potrà servire l’insalata in un bicchierino da finger food, oppure un secondo di rinforzo – in quel caso si potrà servire l’insalata in coppette sul cui fondo sia stata preventivamente adagiata una foglia di lattuga o simili.

Per la ricetta, vi scrivo il link ad un’altra pagina del sito: http://www.naturalmentechirone.it/menu-natale-2/

Pasta con cavolo ripassato, acciughe e uvette

In una padella si versa un filo d’olio nel quale si fa rosolare uno spicchio d’aglio che poi andrà tolto, qualche acciuga spezzettata, un peperoncino a pezzetti. Quindi si aggiunge il cavolo romano (o il cavolfiore o qualunque brassicacea abbiate in frigo già cotta) e una manciata di uvetta passa fatta precedentemente rinvenire in acqua calda.

Nel frattempo si cuoce la pasta, meglio se di grano antico, integrale o di farro o altro cereale integrale. Una volta scolata si mette in padella con un po’ della sua acqua di cottura e la si fa saltare per qualche minuto in modo che prenda sapore.

Per finire, mentre la pasta si insaporisce con il condimento in padella, fate tostare a fuoco basso del pane integrale grattugiato che va spolverizzato sulla pasta impiattata.

Per concludere in dolcezza…

Un buon caffè senza zucchero accompagnato da un paio di quadretti di cioccolato fondente almeno al 70%  (io avevo a casa un cru mono origine del Madagascar all’80% da urlo).

Condividi questo articolo!

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *