La rabbia

3 Feb, 2014 da

Per prima cosa, ovviamente, dobbiamo renderci conto che ogni manifestazione della rabbia è il nostro sentiero. L’insorgere della rabbia ci segnala che dobbiamo puntare la freccia dell’attenzione all’interno. È un’occasione per vedere in che modo ci rinchiudiamo nel guscio protettivo della reazione da cui è scaturita la rabbia. È uno stimolo a indagare i mezzi con cui vogliamo che la vita soddisfi aspettative, richieste e desideri. Per portare alla luce tali immagini dobbiamo guardare all’interno, senza autogiustificazioni e senza rimproveri. E dobbiamo farlo con onestà e precisione inesorabili.

Ezra Bayda  “Essere Zen” – Portare la meditazione nella vita

Condividi questo articolo!

Articoli simili

Condividi

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *