La gioia come cura della preoccupazione

1 Dic, 2013 da

risateChi è infetto dai germi della preoccupazione deve sottoporsi a una rigida dieta mentale. Deve banchettare, sobriamente, ma regolarmente, in compagnia di menti allegre. Ogni giorno deve associarsi, anche solo per poco, con persone “infette di gioia”.

Vi sono persone alle quali nulla può arrestare il canto della risata.

Cercatele e banchettate con loro con il cibo estremamente rivitalizzante della gioia. Continuate la dieta di risate per un mese o due. Cibatevi di risate in compagnia di persone veramente gioiose. Digeritele completamente masticando di tutto cuore le risate con i denti della vostra attenzione.

Continuate fermamente la vostra dieta di risate una volta che l’avete iniziata e alla fine di un mese o due vedrete il cambiamento: la vostra mente sarà piena di luce solare.

Ricordate, abitudini specifiche possono essere coltivate soltanto con azioni specifiche che le formino.

Paramhansa Yogananda –  “Alimentazione Yoga”

Condividi questo articolo!

Articoli simili

Condividi

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *