Cestini di sfoglia con carciofi e scamorza

10 Feb, 2015 da

Ingredienti:

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare da circa 230 g, 2 carciofi, 1 finocchio, 75 g di scamorza,1 cipolla piccola, 1 spicchio d’ aglio, 1 mazzetto di prezzemolo, 1/2 cucchiaio di semi di finocchio, mezzo limone, olio e.v. d’oliva, sale e pepe.

Preparazione

Mondate i carciofi, pelando e riducendo a tocchetti la parte tenera dei gambi, affettateli finemente e teneteli in acqua acidula con succo di limone e qualche rametto di prezzemolo. Rosolate il finocchio affettato fine in padella con 3-4 cucchiai d’olio per 5-6 minuti, poi bagnatelo con poca acqua e copritelo con un coperchio continuando la cottura a fiamma bassa. Non appena il fondo di cottura sarà asciutto, unite i carciofi e poi la cipolla, l’aglio e il prezzemolo tritati e i semi di finocchio. Salate, pepate e dopo 4-5 minuti bagnate ancora con acqua, quindi proseguite, sempre a pentola coperta, per 13 – 15 minuti, versando poca acqua se necessario. Srotolate la pasta sfoglia e dividetela in 4 quadrati di circa 13 cm di lato. Spennellate con olio 2 piccoli stampi da cream caramel, foderate ciascuno con un quadrato di pasta facendo sporgere i quattro angoli all’esterno. Quindi distribuite la scamorza ridotta in dadini sul fondo e ricoprite con la farcia di finocchi e carciofi. Infornate i cestini a 170° C per 12 – 15 minuti, fino a quando la pasta sfoglia appare gonfia e leggermente dorata. Appena la loro temperatura lo consente, estraete con delicatezza i cestini: devono raffreddarsi fuori dagli stampi. Serviteli tiepidi.

Condividi questo articolo!

Articoli simili

Condividi

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *