Aria di mare a Lucca: l’Anciua, un ristorante unico

6 Feb, 2020 da

acciughe frittePochi mesi fa avevo dedicato un intero articolo alle virtù dello sgombro, un pesce molto sottovalutato, ma dalle importanti proprietà nutrizionali, proprietà che condivide con gli altri pesci azzurri.

Potete immaginare, quindi, con quale piacere ho scoperto a Lucca, vicino alla centralissima via Fillungo, un ristorantino genovese specializzato in pesce cosiddetto “povero”.

Ambiente marino in toni dell’azzurro e bianco, piccolo, piacevole, con una musica di sottofondo sempre discreta che privilegia i cantautori liguri.

Una formula originale che prevede due turni di servizio (19.45 e 21.30) e due menù fissi, tutto compreso, a 20€ e 30€, a seconda si opti per gli antipasti e un primo o un secondo, oppure il pasto completo dall’antipasto al secondo. Dolci, vino, acqua, caffè e digestivo sono inclusi in entrambi i menù. A proposito di digestivi, provate quelli della casa a base di erbe aromatiche o frutti (i miei preferiti: erba Luigia e chinotto).

Gli antipasti sono quattro, sempre diversi e davvero ottimi, con ingredienti freschissimi e di prima  qualità, cucinati in modo appetitoso, con marinature che rendono delicati anche pesci dal sapore deciso come lo sgombro.

Come primo piatto viene offerta una scelta fra tre diverse opzioni, con la possibilità di avere anche uno spaghetto o un gnocchetto senza glutine condito con i sughi del giorno per chi desideri evitare il glutine (non per celiaci, però).

Come secondo viene proposto un solo piatto: acciughe fritte. Un fritto fatto benissimo, croccante e assolutamente non unto.

La materia prima è freschissima e i piatti sono a base di acciughe, sarde, sgombro, lupini, vongole, cozze, moscardini, sempre cucinati in base a ricette della tradizione ligure ricercate con filologica attenzione dalla simpatica proprietaria.

Sì, perché anche dal punto di vista della gentilezza e dell’accoglienza il locale contraddice il luogo comune che presenterebbe i liguri come un popolo mediamente poco ospitale: al ristorante l’Anciua un sorriso di benvenuto e di arrivederci non manca mai.

É aperto da giovedì a sabato la sera e la domenica a pranzo ed è consigliabile prenotare.

Se capitate a Lucca e vi piace il pesce azzurro, ma non avete voglia di cucinarvelo, fate un salto all’Anciua, non resterete delusi. Ecco i riferimenti:

Ristorante l’Anciua

Via Antonio Mordini, 78

Telefono: 328 348 4423

FB: L’anciua Ristorante

Condividi questo articolo!

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *